Siamo aperti tutto l'anno

Sarde a beccaficu, un’esplosione di colori e profumi

Sarde a beccaficu, un’esplosione di colori e profumi

Attraversare la Sicilia si rivela sempre un viaggio alla scoperta di piatti tradizionali, preparati in differenti versioni. La sarda a beccaficu, un involtino di questo pesce azzurro tipico della cucina mediterranea, appartiene alla gastronomia messinese, palermitana e catanese. La storia delle sarde a beccaficu Il nome del piatto deriva dai beccafichi, degli uccelli canori che in passato i nobili siciliani consumavano farciti…

Leggi di più

La ricetta delle granite di limone, di mandorla e di pesca

La ricetta delle granite di limone, di mandorla e di pesca

Delicata, colorata, dolce, ma mai stucchevole, la granita è un dolce freddo al cucchiaio tipico della cucina siciliana. È un composto liquido e parzialmente congelato, che viene preparato con acqua, zucchero e succo di frutta. La tradizione più importante della granita è quella della Sicilia orientale, che eccelle nella preparazione delle granite al limone, alle mandorle, al pistacchio, al cioccolato, al caffè, ai gelsi neri e alla…

Leggi di più

La ricetta del perfetto arancino siciliano

La ricetta del perfetto arancino siciliano

Adesso lo chiamano street food ma per i siciliani l’arancino è il cibo del cuore e della memoria. Da queste parte imparare a cucinarlo non è un’operazione qualunque. Vi sfido a trovare qualunque abitante dell’Isola che si trovi a suo agio in una terra dove gli arancini (o arancine se si tratta di siciliani dell’area occidentale) sono assenti nella proposta…

Leggi di più

Norma, sinfonia di sapori a tavola

Norma, sinfonia di sapori a tavola

Una sinfonia di sapori in un piatto. Quando il poeta siciliano Nino Martoglio battezzò una delle ricette divenute celebri della cucina italiana nel mondo non poté che scegliere l’opera immortale di Vincenzo Bellini: Norma! Si tratta di un primo dai pochi ingredienti, che negli anni ha scalato la classifica delle preparazioni più amate dagli amanti del buon cibo. Come il suo padrino…

Leggi di più

Cuddura, la Pasqua tra dolcezza e tradizione

Cuddura, la Pasqua tra dolcezza e tradizione

Cuddura ccu l’ovu, panareddu, pupi ccu l’ova. Il nome, la ricetta e le forme possono variare da un paese all’altro e da una famiglia all’altra, ma la tradizione pasquale di questo dolcetto è ben fissata nel cuore di ogni siciliano. Si tratta di una preparazione molto semplice ma gustosa, per una delizia che può accompagnare diversi momenti: la colazione del…

Leggi di più

Pane ripieno per un pranzo di primavera

Pane ripieno per un pranzo di primavera

Il Pane ripieno è una delle ricette che la mia mente collega alla primavera. Tempo di rinascita, di nuovi inizi e di grande festa. Ma anche di nuovi sapori, soprattutto in tavola, ovviamente! Il periodo della Quaresima per le donne della mia famiglia era un preludio per la preparazione del grande pranzo di Pasqua e di quello successivo di Pasquetta, due giorni…

Leggi di più

Cavolo rosso con mele e ginepro

Cavolo rosso con mele e ginepro

Nei ricettari italiani il cavolo rosso viene abbinato  a semplici ma saporite vellutate, basici risotti e soprattutto facili ed economici stufati in padella. Nulla di male, anche perché questo ortaggio bello da vedere è anche ricco di vitamine importanti per il nostro organismo come la C e la A, aiuta le nostre coronarie a ripulirsi e previene anche i problemi…

Leggi di più

La caponata e i ricordi agrodolci

La caponata e i ricordi agrodolci

Non c’è siciliano che non abbia un aneddoto legato alla caponata. Sarà perché questo piatto della tradizione, la cui ricetta e le tante varianti correlate girano senza sosta da un lato all’altro della Sicilia, si gusta in situazioni di piacere. La caponata, ad esempio, è un contorno estivo, perché si mangia anche freddo. Ma può essere anche un piatto a…

Leggi di più

Parmigiana siciliana, ricetta del cuore

Parmigiana siciliana, ricetta del cuore

“La parmigiana è una preparazione comune in tutta l’isola ed ormai diffusa in tutte le regioni italiane”. Giuseppe Coria, che in una certa misura può essere definito il Pellegrino Artusi di Sicilia, lo scriveva nel suo “Profumi di Sicilia”. Dava così per scontato che la parmigiana, ossia la preparazione gastronomica a base di melanzane fritte, formaggi, salsa di pomodoro e…

Leggi di più